Associazione Città Futura - Logo
Comune e attualità alessandrina
L'invasione delle biciclette...
Daniela Pestarino
 breve resoconto BIMBIMBICI & BICINCITTA’ IN PARATA

...

14 maggio 2017

organizzata da:

FIAB Alessandria “gliamicidellebici”

Comitato UISP di Alessandria e Asti

col Comune di Alessandria

 

numero iscritti: 396, partecipanti ca. 600

 

BIMBIMBICI in più di 200 città italiane; anche ad Alessandria la manifestazione - da alcuni anni in sinergia con BICINCITTA’ - ha visto la partecipazione di circa 600 ciclisti piccoli e grandi che per una giornata si sono ripresi il diritto di pedalare in sicurezza per le strade della città, chiuse per l’occasione alle automobili.

Una festa allegra e ritmata dai fischietti e dalle percussioni che hanno scandito la presenza orgogliosa del chilometrico serpente di biciclette attraverso la città; una festa scandita dalla presenza degli sbandieratori dell’associazione Aleramica che hanno accolto i partecipanti nella rinnovata piazza S.Maria di Castello, e dal ritmo coinvolgente delle percussioni di Chicco Accornero in Cittadella, che come un pifferaio magico ha saputo coinvolgere i piccoli partecipanti in una sarabanda tropicale.

“Special guest”:

- il ROCKET BOY B.C. con le biciclette custom da diverse parti d’Italia

- la innovativa pattuglia della Polizia Municipale dei bike patrol.

- i tandem de “Il sole dentro”

Un caloroso ringraziamento a tutti i partecipanti e ai volontari che hanno reso possibile la riuscita della manifestazione.

__________________________________________________

 

 

il commento di Claudio Pasero, presidente FIAB ALESSANDRIA

 

“Ad Alessandria hanno pedalato più di 600 persone per chiedere una città più a misura di bambini, una città non solo per le automobili, una città in cui - per esempio - poter scegliere il mezzo con cui andare a scuola; una manifestazione dai grandi numeri, realizzata praticamente grazie al passaparola e senza gli imponenti strumenti di promozione mediatica riservati ad altre manifestazioni.Speriamo che la prossima Amministrazione comunale - di qualunque colore sia - possa essere più aperta e disponibile ad ascoltare queste istanze dei cittadini, a investire energie e risorse in questa direzione fin da subito, cominciando col dare concreta attuazione al Piano della Mobilità Sostenibile pagato dai cittadini e fermo nei cassetti degli uffici comunali, a non relegare più la bicicletta solo al ruolo di oggetto per pochi appassionati.Come FIAB noi ci siamo.”

__________________________________________________

 

 

 

 

il racconto fantastico con tutti i protagonisti della giornata

 

Ecco i nostri super-eroi! Sono gli oltre 500 ciclisti, grandi e piccoli, che hanno preso parte alla manifestazione “BIMBIMBICI E BICI IN CITTA’” in parata ad Alessandria, domenica 14 maggio scorso.

I partecipanti dovevano portare a termine una missione speciale: ricordare, in allegria, che le strade non sono state inventate per le auto. 

Ci sono riusciti? Ovvio! 

E come?  Trattandosi di persone speciali lo hanno dimostrato  attraverso il muro del …suono.

Si, perchè, proprio la musica “sparata” dal cargo-bike di Gianluca e I fischietti blu ricevuti in dotazione al momento dell’iscrizione, hanno reso consapevoli automobilisti e pedoni che i superpoteri si trovano facilmente nei pedali delle bici che, senza fatica, hanno condotto tutti nella  suggestiva piazza di Santa Maria di Castello, la più antica della città. Qui, davanti all’accogliente Ostello del Chiostro, Silvia della Fiab, ha fatto apparire gli sbandieratori dell’Aleramica di Alessandria che si sono esibiti con i costumi medievali a ritmo di tamburi.

E meno male, perchè, bisogna proprio ammetterlo, i soci Fiab in testa al gruppo, il presidente Claudio, Laura, Agata, Giorgia, Rita, Paolo e i mediani, altro Paolo, Francesco e altro Claudio, di superpoteri ne avevano già pedalati parecchi e non ne avevano quasi più… Hanno così approfittato di una ricarica di coriandoli lanciati in cielo dagli sbandieratori e via…Tutti sono ripartiti alla velocità della luce dietro all’inflessibile Mauro il vigile, che inaugurava la pattuglia della Polizia Municipale dei “bike patrol “ dotate di sirene e lampeggianti, uguali uguali a quelle dei super-eroi americani..

L’altro Paolo, il Greco, è stato l’insostituibile “scopa” porta-bandiera a chiusura del gruppo, insieme a Raffaele, Angela, Adriana e Luisa, eroi instancabili nell’organizzazione della pedalata.

Special guest” il ROCKET BOY B.C. con le biciclette custom da diverse parti d’Italia.

E di Laura e Mario del negozio “La bici” ne vogliamo parlare? Con il loro furgoncino attrezzato hanno raccolto catene, rotelline e pedali smarriti, gomme bucate di super-piccoli e super-grandi partecipanti, incoraggiandoli a riprendere il percorso, in tutto una dozzina di chilometri, lungo i quartieri più belli della città.

I genitori e i nonni, strada facendo, intanto riflettevano su quanto sarebbe bello che I bambini di Alessandria potessero rimanere super-eroi tutti i giorni e tutti I giorni pedalare sicuri lungo le strade della città per andare a scuola o a giocare con gli amici, senza timore di essere investiti dalle auto.

Per non disperdere questo genere di pensieri i soci Fiab di Alessandria hanno distribuito loro una razione supplementare di super-poteri, specifica per adulti, nascosta tra le pagine di un opuscolo intitolato “La strana coppia” che insegna a chi guida e a chi pedala a trattare ogni utente della strada come se fosse un proprio familiare e ad interpretare I bisogni dei conducenti - di piedi, di auto o di bici - con empatia.

Pedala e pedala, la sarabanda è arrivata in Cittadella, dove purtroppo Federico, dell’associazione Down di Alessandria, è incappato in un frammento di Kryptonite e ci ha dovuto salutare; nel prato della fortezza ci aspettavano  Franco, Antonella e Mara della Uisp e Fernanda e Mario della  Fiab, che con altri volontari, avevano allestito un tavolo pieno zeppo di merende e succhi, decisamente utili al rinforzo dei super poteri. 

A questo punto si sono congedati  i volontari della Croce Rossa e quelli della Protezione Civile di Pecetto di Valenza, che hanno affiancato e curato le mini- ferite dei maxi-eroi lungo tutto il percorso. Anche loro, come tutti i partecipanti, erano stati immortalati da Claudio Rava e da Piero Sibra, super-fotografi insesauribili.

Infine tutti I bambini sono saliti sul palco, dove il musicista Chicco Accornero, come un pifferaio magico li ha coinvolti in una sarabanda tropicale, che ha catturato anche i ragazzi del “Sole dentro”, pedalatori instancabili su tandem bianchi come cavalli alati.

Le autorità cittadine, che hanno accolto i super-eroi all’arrivo, hanno dichiarato compiuta la missione speciale.

Peccato che, da quel momento, le bici avevano smesso di pedalare e le strade della città sono tornate affollate dalle auto.

Ma io a quella manifestazione c’ero e vi posso assicurare che di super-poteri i pedali delle biciclette ne hanno ancora tanti; quindi, per favore, bambini di Alessandria, aiutate la Fiab a farlo sapere al Sindaco e agli adulti della città.

E grazie ancora a voi e a tutti i volontari per la partecipazione a “Bimbimbici -Bicincittà 2017”

 

Daniela Pestarino

per Fiab, gliamicidellebici, di Alessandria

16/05/2017 00:17:30
comments powered by Disqus
19.09.2017
Dario Fornaro
Il bollettino del mare (politico) alessandrino segnala da diverse settimane “calma piatta”. Forse non era del tutto prevedibile questa condizione post-elettorale, ma ,del resto, anche la campagna elettorale si era svolta con toni e modi insolitamente contenuti – salvo qualche sporadico eccesso tosto...
 
04.09.2017
Pier Carlo Lava
“Se i giardini Pittaluga piangono, quelli di Corso IV Novembre non ridono di certo”. ... Alessandria: A seguito della sollecitazione di una residente lunedì 28 agosto abbiamo effettuato una verifica ai giardini di corso IV Novembre, situati nella zona antistante l’Istituto Don Orione. Un area verde...
31.08.2017
ASL Alessandria
Nota piazzale Berlinguer Sulla vicenda del parcheggio Berlinguer, l’Azienda Ospedaliera ha inviato questa mattina una nota al Sindaco di Alessandria per evidenziare la propria disponibilità a realizzare il progetto originale (ossia la realizzazione di 83 nuovi posti auto) approvato dal Comune di Alessandria...
 
29.08.2017
Dario Fornaro
La vicenda della Soc. ARAL è prossima a compiere il secondo mese di vita movimentata. Deflagrata - a pochi giorni dalla conclusione della campagna elettorale comunale – con la notizia del suo coinvolgimento nella vasta indagine della Procura di Brescia sul traffico interregionale di rifiuti urbani...
28.08.2017
Pier Carlo Lava
Premesso che non è mia intenzione fare il difensore d’ufficio di nessuno ma solamente esprimere la mia personale opinione in merito alla vicenda riguardante l’Assessore Alessandro Rolando. Innanzi tutto credo che sia opportuno ricordare che “solo chi non fa non fa sbaglia” e questa in politica è una...
 
27.08.2017
Guido Ratti
Fino a tutta la primavera 2017 non sono emersi né possibili progetti, né linee strategiche chiare e definite per il futuro della fortezza: all’interno delle stesse amministrazioni competenti sono coesistite linee d’azione divergenti e persino opposte, così come conflittuali e concorrenti sono state...
16.08.2017
Claudio Pasero
Sabato di ferragosto il nuovo assessore alla Sicurezza urbana Alessandro Rolando è venuto a conoscerci, accompagnato dall’agente di P.U. Mauro Di Gregorio, nella nostra sede ai giardini pubblici. Mi auguro che l’associazione “gliamicidellebici FIAB Alessandria” - che attualmente presiedo - riesca ad...
 
03.08.2017
Gruppo Consiliare M5Stelle. Alessandria
“Purtroppo non siamo stupiti più di tanto, da tempo avevamo denunciato preoccupanti zone d’ombra nella gestione di Aral”: questo il commento del MoVimento 5 Stelle Alessandria in merito all’indagine nazionale su un traffico illecito di rifiuti provenienti dalla Campania che vede coinvolta anche Aral.Il...
29.07.2017
Movimento Cinque Stelle
La battaglia, condotta al Parlamento europeo da Tiziana Beghin, approda ora nei Comuni e nelle Regioni italianeIl CETA, vale a dire il trattato di libero scambio tra UE e Canada approvato dal Parlamento europeo lo scorso 15 febbraio 2017, va contrastato in ogni sede e luogo istituzionale.Si tratta di...
 
18.07.2017
Giuseppe Rinaldi
1. Avrei diversi rilievi da fare a proposito dell’interessante dibattito tra Boatti e Lodato circa la questione della politica culturale locale, degli “intellettuali alessandrini” e del Teatro. Mi riservo semmai di intervenire tra un po’ con uno scritto ponderato. Per ora propongo una breve nota sulla...
Segnali
Per le/gli iscritte/i e le/i simpatizzanti dell'Associazione "Città Futura"Siete invitati alla Riunione...
Anche quest’anno il Comune di Alessandria aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) promosse...
sabato 23 settembre 2017 con inizio alle ore 15,00.presso il Castello Paleologo (sala al secondo piano),...
lunedì 25 settembre p.v. alle ore 17 Palatium Vetus Piazza della Libertà, 28 Alessandria. “Interagire...
venerdì 22 settembre alle ore 17 in piazza Santa Maria di Castello (lato Chiostro) Alessandria. ‘Che...
Domenica 24 settembre 2017, Per il 6° anno consecutivo, il gruppo scout Agesci Valenza 1 organizza la...
Anche Alessandria, Casale, Novi Ligure, Acqui e Tortona saranno alcune delle 180 piazze protagoniste...
Lorenzo Dotti - Monferrato Casalese Acquerelli in mostra Museo Etnografico della Gambarina Piazza...
dal 29 agosto al 23 settembre a San Salvatore, Valenza e Lu Irene Grandi, Ricky Gianco, Pino Marino,...
Nell' ambito della XXXVIII Stagione Internazionale sugli organi storici della provincia di Alessandria,...
29 settembre, a partire dalle 14.30 Sala Conferenze - Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo,Corso...
domenica 1 ottobre 2017 - ore 20.00 l’Associazione Verso il Kurdistan onlus organizza una cena al...
Un percorso inedito per mettere in mostra le attrattività e le eccellenze del territorio interessato...
1 ottobre 2017 VI edizione del Raduno Multiepocale di Gruppi Storici in Cittadella, manifestazione...
Anche per l’anno 2017/2018 si rinnova l’offerta formativa del Teatro Sociale di Valenza, selezionata...
News dai media nazionali:
Ultime Notizie
facebook
"Citta` Futura on-line" è la testata giornalistica dell`associazione Citta` Futura registrata 
in data 20 gennaio 2012 con atto n°1 presso il Registro della Stampa del Tribunale di Alessandria.
Redazione Mobile:  +39.3351020361 (SMS e MMS)  - Email: cittafutura.al@gmail.com 

Oltre le informazioni. Opinione ed approfondimento.