Associazione Città Futura - Logo
Comune e attualità alessandrina
Qualche domandina
Giancarlo Patrucco
 Come ha fatto il nostro direttore Pier Luigi Cavalchini passando dal piano locale a quello nazionale, anch’io invertirò le mie priorità, passando dal piano nazionale a quello locale, per altro già perfettamente presidiato da Piero Archenti e Dario Fornaro.
 
Ammetto che ne so poco. Sto lontano dai palazzi che contano e non mi piace dar retta alle chiacchiere da bar, però circolo per Alessandria, vedo com’è messa e me ne informo leggendo le news. Quanto basta, forse, per fare e farmi qualche domandina su una notizia che mi ha colpito giorni fa.
Pare che, probabilmente la prossima primavera, avrà inizio un progetto faraonico all’uscita di Alessandria verso Spinetta Marengo. Nella zona di campagna a destra, che va verso il platano di Napoleone e la rotonda di immissione sulla tangenziale, si realizzerà l’edificazione di un enorme spazio da occupare con un centro commerciale – viabilità, parcheggi e servizi annessi - comprensivo di abitazioni residenziali. Pare, inoltre, che questo progetto sia stato valutato e approvato dalla passata amministrazione, almeno a giudicare dalle notizie che riportano le news in proposito, nelle quali si dice che la nuova amministrazione abbia dichiarato la sua impossibilità ormai ad interferire, consolandosi con i diritti di urbanizzazione che entreranno nelle sempre povere casse comunali.
 
E parto con le domande.
Se tutto ciò che ho riportato ha fondamento, perché la passata amministrazione ha approvato un progetto del genere? Davvero nessuno ha pensato al consumo di suolo, ai negozi del centro cittadino che ne sarebbero colpiti in pieno, alla pesante crisi che ha investito e pesa ancora sulla città?  Nessuno ha rivolto un pensiero alle centinaia e centinaia di case sfitte o in vendita, oppure a quelle che semplicemente stanno lì, inabitate, a pesare sul collo dei proprietari? Sì, a pesare, perché dalla crisi in poi, quello che un tempo era il bene rifugio per eccellenza, se sfitta o in vendita perde due volte: da una parte il calo dei prezzi di mercato, dall’altra le imposte e le spese condivise. Se, poi, è affittata, c’è più di qualche rischio di vedersi gabbati anche peggio dalla morosità degli inquilini. Provate a chiedere in giro e vedrete da voi.
E la nuova amministrazione davvero non può metterci una pezza, invece di consolarsi con gli oneri di urbanizzazione? Gli oneri serviranno prioritariamente a urbanizzare, appunto, la novella area da costruire. O no?
 
Proseguo.
Probabilmente sarò io a non averci prestato attenzione, ma non ho sentito fare particolari lagnanze. Tranne gli ecologisti – e anche loro senza clamori – mi sembra che i cittadini, le categorie, le associazioni, i gruppi, ben vivi (e con ragione) sul controllo dei fiumi, abbiano assorbito la notizia della nuova cementificazione con indifferenza. Ma, girando per la città, si capisce che ormai siamo un po’ tutti rassegnati alle tegole che ci capitano in testa. Ognuno prova a cavarsela come può. Più che indifferenza, direi che questa è mesta rassegnazione.
C’è qualche ragione? Beh, le buche in terra, l’erba che spunta dai marciapiedi, la sciatteria che trasuda da ogni angolo, lo stato di parecchie piste ciclabili, il decadimento della Cittadella, la mancata connessione con il terzo valico e con l’alta velocità ci portano regolarmente verso il fondo delle classifiche nazionali. Alle nostre spalle, soltanto il profondo Sud.
 
Ed è qui che si inserisce il mio peggior lamento perché stiamo abituandoci anche noi. Anche noi cediamo alla tentazione di insozzare, ingombrare, sporcare questa città che non sentiamo più nostra. Spazi di parcheggio? Ovunque, tanto girano pochi vigili. Immondizie? Ovunque, tanto già ce ne sono in quantità. Tavoli, sedie e vasi fuori dai bar? Ovunque, tanto chi passa schiva, no. Scritte sui muri? Ovunque, tanto nessuno ci bada più.
 
Qualcuno sta veramente pensando di tassare il turismo di passaggio? Tanto si ride un po’.
 
 
12/12/2017 16:09:31
comments powered by Disqus
08.01.2018
Dario Fornaro
Al villan non far sapere.. ... Il Centrodestra alessandrino – in sella da sei mesi a scapito dell’uscente Centrosinistra - sta cominciando a sperimentare sulla sua pelle una sorta di destino meta-politico che colpisce tutte le Amministrazioni in carica, indipendentemente dalle insegne inalberate. Se...
 
02.01.2018
Dario Fornaro
La vicenda recente della Borsalino, con il fallimento – prima temuto, poi dichiarato - di una Società che dal punto di vista industriale e commerciale starebbe, a quanto si dice, decorosamente in piedi, ha destato comprensibili sconcerto e preoccupazione per i prossimi “atti” che il procedimento...
28.12.2017
Giorgio Abonante, Fabio Camillo, Beppe Carniglia, M. Rita Rossa
Giorgio Abonante (Partito Democratico), Fabio Camillo (MdP Liberi e Uguali), Beppe Carniglia (MdP Liberi e Uguali), M. Rita Rossa(Partito Democratico)Ora, due mesi di tempo per concretizzare. L’importanza dei contenuti immateriali del progetto.Dissolti dubbi e battute della campagna elettorale, è arrivata...
 
12.12.2017
IIS "Saluzzo-Plana" . classi 3 AE e 3 BE
Il giorno 29 novembre 2017, le classi III AE e III BE hanno partecipato ad una conferenza-lezione, tenuta dal prof. Egidio Lapenta, sulla storia del Complesso di San Francesco ex-Ospedale Militare. L’attività fa parte del Progetto Leone X, che vede come referenti i professori Simona Guasco...
12.12.2017
Giancarlo Patrucco
Come ha fatto il nostro direttore Pier Luigi Cavalchini passando dal piano locale a quello nazionale, anch’io invertirò le mie priorità, passando dal piano nazionale a quello locale, per altro già perfettamente presidiato da Piero Archenti e Dario Fornaro. Ammetto che ne so poco. Sto lontano dai...
 
05.12.2017
Dario Fornaro
Con la nomina, nei giorni scorsi, dell’ultimo presidente (ultimo in ordine di tempo; forse ultimo e basta), la Fondazione SLALA - tempio dei sogni logistici alessandrini sovrapposto alla consolidata realtà della Valle Scrivia – si appresta ad affrontare la fase ineludibile del redderationem, laicamente...
17.11.2017
Filippo Orlando.
Articolo informativo sulla riunione sulla riunione di presentazione del protocollo d’ intesa con ASL E ARPA Piemonte sul monitoraggio in Fraschetta. Si tratta della prosecuzione di iniziative della precedente Amministrazione che, lodevolmente, la nuova prosegue riconoscendone evidentemente la validità....
 
05.11.2017
Giancarlo Patrucco
In questo giorno Alessandria rammemora la tragedia che si è abbattuta sulla città con lo straripamento del Tanaro. Sempre in prossimità di questo giorno, i media locali riportano le ricorrenti dispute sullo stato delle opere di prevenzione al momento. Dispute e analisi opportune perché nessuno distolga...
31.10.2017
Massimo Brina
Nel mese di ottobre si sono celebrati i congressi dei circoli e delle Unioni Provinciali del Partito Democratico. In tutte le federazioni piemontesi, salvo Alessandria e Biella, si è andati nella direzione della ricerca di una candidatura unitaria per il rinnovo dei segretari provinciali del Partito. Ad...
 
31.10.2017
Redazione
Pubblichiamo la lettera appena diramata dall'attuale minoranza di Centro-Sinistra del Comune di Alessandria; l'argomento è di quelli "tosti" che hanno segnato la vita della città in questi ultimi venticinque anni (... mica "bruscolini"). Vediamo di che si tratta.....Buongiorno Sindaco, buongiorno Presidente, nel...
Segnali
sabato 20 gennaio 2018 con inizio ore 9.30 a Casale Monferrato in occasione del 73° anniversario dell'eccidio...
Giovedì 18 ore 19.00 presso Associazione Cultura e Sviluppo Piazza Fabrizio De Andrè 76, Alessandria Potevano...
sabato 20 gennaio alle ore 17.30 in c/so Montebello n°41 a Tortona inaugurazione della sede di "Liberi...
da venerdì 21 dicembre alle ore 18 (inaugurazione) e fino al 30 gennaio 2018 presso i locali della Biblioteca...
domenica 21 dalle 9.30 al Teatro Espace di via Mantova 38 Torino si apre la campagna elettorale di...
Dal 16 dicembre 2017 al 20 gennaio 2018 Centro Comunale di Cultura, Valenza (AL) Mostra “4 x 4: 4...
Martedì 16 gennaio 2018 ore 18,15. al MOSCARDO, via Volturno 20, Alessandria . Presentazione del libro...
Italia Nostra Alessandria organizza due gite nei mesi di gennaio e febbraio sabato 6 gennaio 2018, CASTELLO...
Circolo del Cinema Adelio Ferrero – Alessandria STAGIONE 2017-2018 IN PRIMA USCITA NAZIONALE L’ATTESISSIMO...
Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio 14/01/2018 ...
Segnaliamo un interessante articolo comparso sulla rivista online economiaepolitica http://www.economiaepolitica.it/politiche-economiche/europa-e-mondo/la-ripresa-e-lo-spettro-dellausterita-competitiva/...
il 28 gennaio alle ore 17.00. presso il "Diavolo Rosso", in piazza S. Martino 4 ad Asti, Asti incontra...
I MARCHESI DEL MONFERRATO NEL 2018 Si è appena concluso un anno particolarmente intenso di attività,...
Stephen Jay Gould Alessandro Ottaviani Scienza Ediesse 2012 Pag. 216 euro 12​ New York, 10 settembre...
C'è tempo fino al prossimo 5 febbraio per presentare domanda per un posto disponibile all'Inac della...
News dai media nazionali:
Ultime Notizie
facebook
"Citta` Futura on-line" è la testata giornalistica dell`associazione Citta` Futura registrata 
in data 20 gennaio 2012 con atto n°1 presso il Registro della Stampa del Tribunale di Alessandria.
Redazione Mobile:  +39.3351020361 (SMS e MMS)  - Email: cittafutura.al@gmail.com 

Oltre le informazioni. Opinione ed approfondimento.