Associazione Città Futura - Logo
Terza Pagina
La vendita delle calunnie
Agostino Spataro

Un’idea per Matteo Renzi, ma anche per Salvini e Berlusconi. “Vi sentite calunniati?”, “Dicono cose non vere di Voi?”… Bene… L’ 'affare' è dietro l’angolo. L’idea ce l’ha suggerita il Cardinale Mazarino alle prese con le malelingue francesi (e non solo) di quattrocento anni fa (n.d.r.).

 

Da alcuni anni, sto conducendo (per il mio personale diletto) una ricerca su taluni aspetti della vita intima e politica del cardinale Giulio Raimondo Mazarino, per metà siciliano, a lungo primo ministro del regno di Francia, dopo Richelieu.

Il Cardinale, autore del famoso “Breviario dei politici”, fu un fine ragionatore politico e un abilissimo stratega della manovra diplomatica, tanto da potere essere annoverato fra i più grandi statisti europei del ‘600.

Curiosando fra i vari tomi (in francese), ogni tanto, si trova una chicca che mi piace segnalare nel caso qualcuno desideri prenderla in considerazione.

Eccovi questa che tratta di un modo, a dir poco originale, con cui Mazarino affrontò, durante il lungo periodo delle due “Fronde”, le famigerate campagne dette “Mazarinate” ossia la diffusione fra i parigini di migliaia di libelli calunniosi (qualcuno veritiero) messi in giro dai suoi tantissimi e potenti nemici.

Il Cardinale ebbe un’idea apparentemente balzana: farli sequestrare e guadagnarci pure.

Così si legge a pagina  81 del libro del grande storico francese i Paul Robiquet, “Le coeur d’une Reine”, (traduzione provvisoria):  “Fra le lettere della Palatina c’é ne una che racconta che Mazarino ordina di raccogliere (sequestrandoli, ndr) il più gran numero possibile degli orribili libri scritti contro di lui, dicendo che voleva farli bruciare. Ma, una volta acquisiti, li fece vendere sottobanco guadagnando dieci mila scudi: “ I Francesi- ripeteva Mazarino - sono persone amabili. Io li lascio cantare e scrivere e loro mi lasciano fare ciò che io voglio” (Lettera del 25 ottobre 1715)

La “Palatina” era una linguacciuta ma molto informata dei fatti che accadevano a Corte.

Per quanto qualche dubbio permane, bisogna ammettere che siamo davanti a un caso di  realismo politico portato all’estremo, beffardo e utilitaristico, che, forse, potrebbe costituire un suggerimento per alleggerire certe torbide atmosfere politiche attuali ed evitare qualche fastidioso processo nei nostri Tribunali.

 

29 Agosto 2017

 

 

29/08/2017 20:45:34
comments powered by Disqus
18.09.2017
Me.Dea. Alessandria
Ben volentieri diamo la giusta evidenza a questo nuovo tassello che, sostanzialmente, significa il pieno sostegno della città, dell'intera provincia alle motivazioni e agli obiettivi che da sempre caratterizzano l'attività dell'associazione Me.Dea. Una realtà importabnte da conoscere e sostenere in tutti...
 
15.09.2017
Mauro Fornaro
Con linguaggio più da guru che non da sociologo positivo Zygmunt Bauman, in un brano apparso su Avvenire del 5 settembre u.s. (tratto dal recente volume Elogio della letteratura, editore Einaudi, che riporta il dialogo con Riccardo Mazzeo), accenna alla figura del padre. La redazione di Avvenire ne...
15.09.2017
Francesco Roat
Francesco Roat Dopo l’edizione de Il grande brivido. Saggi di simbolica e arte (1987) e de La danza di Śiva (2001), Adelphi torna a pubblicare (quantunque a seguito d’una latitanza durata parecchi anni) un altro volume di Ananda K. Coomaraswamy ‒ eminente studioso dei rapporti tra la civiltà simbolica...
 
09.09.2017
Salvatore Ragonesi
Il prezioso volume di Beniamino Gemignani “Il lavoro e i suoi martiri”. Edito recentemente dalla SEA di Carrara. Beniamino Gemignani ha fatto un’opera notevole di ricostruzione storiografica del conflitto che si è svolto nelle cave marmifere apuane tra operai e imprenditori, lavoro e capitale, e del dolore...
04.09.2017
Marina Elettra Maranetto
E’ di moda cucinare e dettare la ricetta: sia bollito, sia porchetta, basta aver di che campare. Far lo “Chef” è un bel cimento: semidei assai pagati son promossi, idolatrati, e ogni piatto è un gran portento. Stanno a cena a dissertare gli “Accademici” del dire, su ogni inezia...
 
29.08.2017
Agostino Spataro
Un’idea per Matteo Renzi, ma anche per Salvini e Berlusconi. “Vi sentite calunniati?”, “Dicono cose non vere di Voi?”… Bene… L’ 'affare' è dietro l’angolo. L’idea ce l’ha suggerita il Cardinale Mazarino alle prese con le malelingue francesi (e non solo) di quattrocento anni fa (n.d.r.). … Da...
27.08.2017
Aidyn (*)
In dieci anni (1960 - 1970) sono stati colpiti i boschi 30 914 volte ... Fuoco, mezzi chimici e,naturalmente, lottizzazioni: ecco i mezzi degli speculatori. All’attuale velocità di rimboschimento ci vorrebbero trecento anni per frenare il disastro. Le conseguenze: alluvioni e scarsità d’acqua insieme....
 
22.08.2017
Ass. Bedrote Volker (Popoli Minacciati) *
Siria del Nord / Turchia: cresce l'insicurezza nella regione kurda del Nord della SiriaIl Consiglio di Sicurezza deve fermare l'attacco turco a Afrin e impedire la fuga in massa della popolazione!...L'Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è appellata al presidente del Consiglio di Sicurezza delle...
18.08.2017
Daniele Borioli
Parigi, Nizza, ancora Parigi, Bruxelles, Berlino, Londra, e ora Barcellona. Sono ormai diversi gli episodi di questo nuovo devastante e destabilizzante terrorismo, che colpisce a caso le persone, purché siano vittime innocenti, e che non casualmente sceglie i propri luoghi-simbolo. L'ultimo, è quello...
 
18.08.2017
Agostino Spataro
Barcellona, da una strage all'altra. L'Europa continua a essere sotto attacco eppure non si riesce a bloccare il terrorismo. Inspiegabile. A mio parere, da tempo, verso l'Europa, da tanti vista come una pingue preda, c'é una corsa che mira a destabilizzarla, a distruggere la sua economia, i suoi assetti...
Segnali
Per le/gli iscritte/i e le/i simpatizzanti dell'Associazione "Città Futura"Siete invitati alla Riunione...
Anche quest’anno il Comune di Alessandria aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP) promosse...
sabato 23 settembre 2017 con inizio alle ore 15,00.presso il Castello Paleologo (sala al secondo piano),...
lunedì 25 settembre p.v. alle ore 17 Palatium Vetus Piazza della Libertà, 28 Alessandria. “Interagire...
venerdì 22 settembre alle ore 17 in piazza Santa Maria di Castello (lato Chiostro) Alessandria. ‘Che...
Domenica 24 settembre 2017, Per il 6° anno consecutivo, il gruppo scout Agesci Valenza 1 organizza la...
Anche Alessandria, Casale, Novi Ligure, Acqui e Tortona saranno alcune delle 180 piazze protagoniste...
Lorenzo Dotti - Monferrato Casalese Acquerelli in mostra Museo Etnografico della Gambarina Piazza...
dal 29 agosto al 23 settembre a San Salvatore, Valenza e Lu Irene Grandi, Ricky Gianco, Pino Marino,...
Nell' ambito della XXXVIII Stagione Internazionale sugli organi storici della provincia di Alessandria,...
29 settembre, a partire dalle 14.30 Sala Conferenze - Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo,Corso...
domenica 1 ottobre 2017 - ore 20.00 l’Associazione Verso il Kurdistan onlus organizza una cena al...
Un percorso inedito per mettere in mostra le attrattività e le eccellenze del territorio interessato...
1 ottobre 2017 VI edizione del Raduno Multiepocale di Gruppi Storici in Cittadella, manifestazione...
Anche per l’anno 2017/2018 si rinnova l’offerta formativa del Teatro Sociale di Valenza, selezionata...
News dai media nazionali:
Ultime Notizie
facebook
"Citta` Futura on-line" è la testata giornalistica dell`associazione Citta` Futura registrata 
in data 20 gennaio 2012 con atto n°1 presso il Registro della Stampa del Tribunale di Alessandria.
Redazione Mobile:  +39.3351020361 (SMS e MMS)  - Email: cittafutura.al@gmail.com 

Oltre le informazioni. Opinione ed approfondimento.