POLITICA

Il volo che può spiccare Draghi

Anche se il clima si è rasserenato, sul cammino del governo restano molte sfide, e qualche trappola. La campagna per le vaccinazioni va avanti, ed è il principale traguardo intorno a cui si è coagulato […]

POLITICA

Le monete della II Parthica (e la loro funzione comunicativa)

“La virtù dei militari”, “la concordia dell’esercito” sono invocazioni, quasi auspici disperati, destinati a ricostituire – magicamente – ciò che non si ricollegherà più. Siamo nel terzo secolo dopo Cristo e si cominciano ad avvertire […]

POLITICA

Conte e Draghi

So bene di contraddire il comune sentire di molti cari amici di “Città futura”, ma a me l’ex premier Giuseppe Conte piaceva poco, anche se quando era alleato di governo del PD ne approvavo in […]

BLOG & OPINIONI

Le Resistenze

Si sta affievolendo sempre più il ricordo della Resistenza 1943-45, quando la parte migliore del popolo italiano si sollevò contro i nazifascisti per riscattare la storia di un paese che si era sottoposto a venti […]

CULTURA

Il mestiere di vedova

Era nata prematura e di sesso incerto e nessuno, all’epoca, ci avrebbe scommesso. All’anagrafe decisero di registrarla femmina e di chiamarla Maria, sperando in tal modo di evocare uno sguardo benevolo dall’Alto. A Pettorazza, paese […]

SCUOLA & UNIVERSITA'

Serve una scuola eretica

Didattica, conoscenze, competenze, finalità formative, valutazione hanno bisogno di di una generale palingenesi, di sangue e di passione, di lungimiranza e di speranze. Fare della pandemia una occasione di rinnovamento della scuola e ripensare – […]

VIGNETTE

POLITICA

Riccardo Lombardi a Salvador Allende

Nei prossimi giorni ricorre l’anniversario della morte dei compagni Salvador Allende e Riccardo Lombardi. Il professore Giovanni Scirocco* li ricorda con una lettera (proveniente dalle carte di Riccardo Lombardi presso la Fondazione di studi storici […]

ALESSANDRIA

Il Teatro di Alessandria non può essere svenduto…

Finalmente ad una svolta l’affaire “Teatro Comunale di Alessandria” (*). Ce n’era bisogno e tutta la città (anzi tutto il basso Piemonte e non solo) ne sentivano l’esigenza. Proclami da periodo elettorale…? Sembra di no. […]

LIBRI

Questioni meridionali

C’è il bisogno oggettivo di ripensare la questione meridionale per la ragione evidente che nonostante i tanti, lunghi sforzi teorici e pratici, economici e finanziari, istituzionali e organizzativi , non si riesce ancora a venirne […]

POLITICA

La caporetto americana

Non è la fine di una guerra, e tantomeno una tregua concordata. Col passare dei giorni – delle ore – il ritiro degli americani da Kabul si sta trasformando in una fuga, e rischia di […]

CULTURA

Lo chiamavano Michele di Potenza

I cultori di musica popolare e gli amanti del folk troveranno interessante “Lo chiamavano Michele di Potenza”, pubblicato presso Villani Editore, di Potenza, da Walter De Stradis, giornalista, scrittore e conduttore radio- televisivo. E’ la […]

ALESSANDRIA

  • Finalmente ad una svolta l’affaire “Teatro Comunale di Alessandria” (*). Ce n’era bisogno e tutta la città (anzi tutto il basso Piemonte e non solo) ne sentivano l’esigenza. Proclami da periodo elettorale…? Sembra di no. [...]
  • La nota dolente

    LA NOTA DOLENTE Pensiamo per un istante ad una popolazione privata degli strumenti di conoscenza e di ciò che origina emozioni tra cui, preminente, è assistere ad uno spettacolo teatrale nelle sue multiformi espressioni. Ebbene [...]
  • La proposta di una moderna coalizione di centrosinistra aperta alle istanze civiche, ambientaliste, radicali e pentastellate, dovrebbe tenere in conto, in materia di traffico, viabilità, qualità dell’aria, di alcune questioni, irrisolte da decenni. Si tratta [...]

EDITORIALE

  • Alle Elezioni con la sciatteria di sempre….

    Alle soglie di una competizione elettorale importantissima che vedrà coinvolte molte città capoluogo di regione , tra cui Torino, Milano e Roma, non ci resta che…piangere. La citazione del film di successo di Troisi e Benigni, di quasi trent’anni fa, pare assolutamente calzante e fotografa, purtroppo, una realtà fatta di sorrisini, accelerazioni improvvise, smorfie, telefonate ricercate e risposte non date, mail piene di impegni di sostegno e alleanze e w-app di sganciamento. Una politica incomprensibile ai più, fatta di sgambetti e burattini o, peggio, di prepotenti arrivisti. Si dirà, la politica è l’arte del dissimulare, del fine che giustifica i mezzi, di Machiavelli fin – giù, a scendere – di Andreotti e Craxi. Mai come in questo momento, però, mostra il suo lato peggiore. Gli attori, da qualsiasi parte si considerino, sono vecchi. Da una parte chi spara nel mucchio, cieco e poco documentato, dall’altra i conservatori di sempre, ammantati di tonache o ideologie stantie.  Vicende politiche fatte di fantasie simili ad ali rossastre di  drago, con le venature sanguigne, nerofumo, artigli e le parole biascicate di chi la sa lunga…Per poi perdere di fronte al San Giorgio o al Beowulf di turno. A Torino fa sinceramente impressione vedere molte liste “ambientaliste” (o con riferimenti a tematiche “verdi”), una a sostegno di Sganga Sindaco (Europa Verde più CinqueStelle), un’altra con Moderati, Sinistra Italiana e Articolo Uno in corsa con il PD LoRusso, a cui aggiurgerne una inventata di sana pianta da Ugo Mattei (Futura Torino).  Poi c’è  quella contrassegnata dall’impegno [...]

Dal mondo

METEO

L’associazione

  • Speciale ’68

    SBERLEFFI

    News dai media nazionali

    News dai media locali

    Speciale elezioni

    website malagrino.it

    Ricerca per categorie