DIETRO LA NOTIZIA

Ricordo di un Maestro: Vittorio Sirotti (1922-2015)

Non esistono maestri senza allievi. (…) Per entrare nella cerchia degli allievi (e per non uscirne), occorre conquistare la benevolenza e la fiducia del maestro. Gustavo Zagrebelsky, Mai più senza maestri, il Mulino, Bologna 2019 […]

POLITICA

Tutto sbagliato, tutto da rifare

Avevo sottomano un titolo più mordace ma ho optato per il più tranquillo e mitico giudizio del Ginettaccio toscano, Bartali per i meno attempati, del quale si ricorda la battuta e meno l’occasione. Oggetto: le […]

ECONOMIA & LAVORO

PNRR delle mie brame….

Come è noto, in ballo ci sono più di 220 miliardi di euro che solo in piccola parte sono realmente arrivati in cassa alle amministrazioni pubbliche o agli uffici commerciali di grandi e piccole aziende […]

INIZIATIVE

Crisi energetica…Come se ne esce? A colloquio con G. Godio.

Laboratorio Synthesis in collaborazione con “CittaFutura” (e altri in via di formalizzazione) organizza un incontro in presenza e via web “Zoom” … Energia. Dai ritardi nell’applicazione di Piani regionali e nazionali efficaci all’attuale gravissima crisi. […]

POLITICA

https://www.agoravox.it/local/cache-vignettes/L620xH368/demonstration-2137449_1280-3d571.png

Il PD è finito: ricostruire una Sinistra unitaria

Come contributo al dibattito in corso sui risultati elettorali e sul futuro della sinistra riteniamo utile pubblicare la relazione, fattaci pervenire da Agostino Spataro, da lui illustrata  al convegno la “Izquierda en el mundo”, promosso […]

VIGNETTE

ECONOMIA & LAVORO

Ezio Tarantelli: il lavoro come partecipazione

1. Ezio Tarantelli (Roma 1941 – ivi 1985), figlio di Amerigo e di Fernanda Panzironi, si laureò nel 1965 in Economia e commercio all’università La Sapienza di Roma[1]. Dopo la laurea entrò come funzionario nel […]

AMBIENTE

Uscire dalla crisi?…Legambiente ha 100 proposte.

100 proposte di riforme e interventi per la prossima legislatura su 20 temi. Al centro: lotta alla crisi climatica, innovazione tecnologica, lavoro, inclusione sociale.  Tre i fari a cui guardare: Europa, riconversione ecologica del tessuto produttivo, giusta transizione.  […]

BLOG & OPINIONI

La voce

Tra gli elementi caratterizzanti la persona il timbro di voce può essere rivelatore. Questa personale opinione, priva di basi scientifiche, ha trovato più volte conferma da farmene una convinzione: la voce querula, fastidiosa, raramente s’accompagna […]

POLITICA

Oltre il velo

In Iran sono in corso grandi manifestazioni di donne che, giustamente, reclamano la libertà di non andare velate. Il velo, il ciador e altre forme di copertura sono imposte certo dalla tradizione, ma anche dalle […]

POLITICA

L’autodafé del centrosinistra

Questa volta, era tutto già scritto. L’algoritmo del Rosatellum condannava alla sconfitta chi non si fosse coalizzato. Lo sapevano tutti a menadito. Perché, allora, la leadership del centrosinistra è andata a sbattere? Come è possibile […]

CULTURA

Piovera

                    Posizione del castello rispetto al paese STORIA DEL PAESE Il Castello di Piovera nacque come fortezza per la difesa del territorio nel XIV secolo su […]

ALESSANDRIA

  • Alessandria dice addio al partigiano PASQUALE CINEFRA – IVAN – presidente onorario dell’Anpi provinciale Si è spento all’età di 96 anni Pasquale Cinefra, ex partigiano conosciuto con il nome di battaglia di Ivan. Nato ad [...]
  • L’aumento dei casi di Covid nella nostra provincia causa una situazione estremamente critica che non è a mio avviso adeguatamente segnalata dalle autorità sanitarie. Apprendo dall’intervista al primario del reparto “malattie infettive” dott.Guido Chichino che [...]
  •       – 1. Queste note fanno seguito a un mio precedente articolo[1] nel quale ho esaminato, con un certo dettaglio, il fenomeno dell’astensionismo elettorale nella città di Alessandria. Proseguendo le riflessioni contenute in [...]

EDITORIALE

  • Giorgia Meloni. Nuova “Draghi Queen”

    Complici l’onnipresente Crosetto e  le segreterie ministeriali di lungo corso, è iniziato il più grande recupero “al centro”, anzi “al coperto”, della recente storia italiana. I contatti con Mario Draghi, sponsorizzati dai già ministri Franco, Giorgetti e Centinaio e, soprattutto, i buoni auspici messi in campo dal “nostro” Crosetto stanno facendo la differenza. Facile fare citazioni… ” Tutto cambi perché nulla cambi” o, se volete “no, rien de rien, je ne regrette rien”. Con una spregiudicatezza da vera merciaia di periferia, la nostra Giorgia ci ha messo meno di 48 ore a capire che la vera “balena bianca” italiana, la rappresentazione profonda del potere effettivo, è proprio Mario Draghi. E a nulla servono i “post” e i “tweet” dei suoi (ancora molti) sostenitori che la invitano a tener fede a quelle parole d’ordine che l’hanno fatta vincere e che hanno permesso a lei e al suo litigioso entourage di convincere milioni di cittadini. Non fa una piega… Sa benissimo che per entrare nel salotto buono di Bruxelles, nelle stanze che contano e che odorano di disinfettante, deve essere “Uno, nessuno, centomila”, non deve avere nessun rimpianto e deve andare dritta alla meta. La “Repubblica” di oggi, 28 IX 2022, uno dei giornaloni tanto vituperati da Marco Travaglio, gongola e sembra rispondere agli Editoriali al vetriolo di Travaglio con uno sfottente “te l’avevo detto”. Ma le manovre di ingrasso al centro non sono finite. Scompare il nome di Salvini ministro nelle minute che rimbalzano tra Milano e Roma e. chi è [...]

BLOG & OPINIONI

Dal web

METEO

L’associazione

  • Speciale ’68

    News dai media nazionali

    News dai media locali

    Speciale elezioni

    website malagrino.it

    Ricerca per categorie