AMBIENTE

Piano piano…tutti i nodi vengono al pettine.

Che i  cambiamenti climatici in corso fossero un fenomeno da segnalare, da monitorare, da studiare…nessuno lo ha mai negato… Diverso è  l’atteggiamento quando bisogna correre ai ripari. Già alla fine degli anni Ottanta dello scorso […]

AMBIENTE

Com’è il “tempo”?….contato.

Vogliamo cominciare dall’inizio? La prima volta che ci rendemmo veramente conto che qualcosa stava cambiando fu nel 1966, un po’ in tutta Italia, ma soprattutto a Firenze. Per l’eco che ebbe un fatto del genere […]

AMBIENTE

Licenza di frana

Ringraziamo Renza Manzone per l’opera preziosa che sta facendo… E’ un po’ come se Guido fosse ancora con noi… ……. “I binari della ferrovia e le coltivazioni venivano regolarmente trascinati via dai fiumi che rompevano […]

AMBIENTE

Crisi climatica e alluvione in Piemonte

Con il roboante titolo  “La risposta di esperti ed associazioni alle dichiarazioni del Presidente regionale sulle recenti alluvioni ”  molte associazioni, tecnici, studiosi e singoli cittadini, in modo del tutto autonomo e spontaneo – ma […]

AMBIENTE

L’aria che verrà

La città di Torino rispetto alla questione ambientale sta vivendo una situazione a dir poco tragica, si è guadagnata il palmares, almeno per quest’anno (2018/19), della città con l’area più insalubre. Abbiamo rasentato e superato […]

AMBIENTE

“Conte due” in prospettiva ecologista?

Appena insediatosi nella “poltrona due” di questa sua avventurosa traversata governativa, il nostro Giuseppe Conte si trova a dover dirimere più di una grana. Sono tornati gli sbarchi con codazzo di polemiche, i conti non […]

AMBIENTE

A proposito dello SHUNT di Novi Ligure

È recente la richiesta del nuovo Sindaco di Novi Ligure di riconsiderare il progetto della parziale circonvallazione ferroviaria della sua città, definita shunt; tale opera eviterebbe che i treni in transito provenienti e diretti al […]

AMBIENTE

Una interpellanza “green” su cui riflettere

Oggi, mercoledì 28 agosto 2019 , si decideranno (nel tardo pomeriggio) le sorti prossime del governo innovativo (e positivo nelle sue premesse e nelle aspettative di milioni di italiani) curiosamente definito “giallo-rosso”.  Giallo perchè si […]