CULTURA

La “Meditatio” di Maciej Bielawski

Meditatio è vocabolo latino il quale indica riflessione/concentrazione; con esso si indicava dunque, in antico, un’attività prettamente mentale, anzi razionale in sommo grado. Cosa alquanto diversa da quanto intendiamo oggi col termine meditazione, dopo che […]

CULTURA

Discernimento atrabile

Pubblichiamo con piacere la “Prefazione” al libro  in oggetto a firma Francesca Montomoli (*) ; ci spiega il latinismo “atrabile”  che caratterizza l’opera e ne delinea brevemente il contenuto (n.d..r.). Avvicinarsi a un libro, per chi ama […]

LIBRI

Lanciati dal pensiero – René Daumal

“Il monumento per eccellenza dell’India antica è la sua lingua. È nella materia verbale che gli antichi indù hanno intagliato le loro Piramidi, le loro Sfingi, le loro Ziggurat”. Basterebbe questa felice formulazione/immagine ideata dal […]

LIBRI

“Pinelli, l’innocente che cadde giù”

Cinquanta anni fa mentre ancora erano in corso  i funerali delle vittime della strage di Piazza Fontana un innocente moriva durante un interrogatorio nella Questura di Milano. Il ferroviere quarantunenne Giuseppe Pinelli, anarchico,  bersaglio di […]

LIBRI

Claudio Tugnoli: Il confine invisibile

Affiancare alla riflessione la poesia, accostare un testo saggistico a uno in versi; ecco ciò che ha proposto ai lettori Claudio Tugnoli con la pubblicazione de: Il confine invisibile (Edizioni del Faro). Si tratta infatti […]

LIBRI

C’era una volta la sinistra

Non aiuta molto il recente libro di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi (C’era una volta la sinistra. Errori, rimpianti e speranze nel racconto di Occhetto, Bertinotti, D’Alema e Bersani, PaperFIRST by il Fatto Quotidiano) a […]

CULTURA

Alice: “Arte…mi chiami Arte?”

La presentazione del nuovo romanzo di Gianni Vacchelli ” Alice danza nella notte ” – Bolis edizioni- ieri sera alla Libreria Claudiana di Milano, è stato un momendo dove il dialogo ha messo fuori i […]

CULTURA

Aldo Magris – Le invenzioni di Dio

Tradizionalmente, nell’ambito del pensiero occidentale, Dio è stato a lungo concepito come un’entità (ousia) la quale ha creato l’universo, che si potrebbe considerare quindi una sua invenzione. A partire da Feuerbach, invece, la filosofia moderna […]